Come trovare il mio cellulare rubato

Prendiamo quindi il nostro smartphone, apriamo l'app Impostazioni e portiamoci nel menu Google. Da questa finestra tocchiamo sulla voce Sicurezza , quindi portiamoci in Trova il mio dispositivo. In questo modo Google riuscirà a recuperare sempre l'ultima posizione del dispositivo, anche nel caso in cui venga spento ci verrà fornita l'ultima posizione valida.

Come trovare il cellulare perso o rubato con GPS e IMEI

Se il telefono viene rubato o perso, possiamo rintracciarlo aprendo l'app Trova il mio dispositivo da un altro smartphone Android oppure visitando la pagina Web dedicata. Una volta aperta la pagina, ci verranno mostrati i dispositivi con account Google in nostro possesso, con tanto di ultima geolocalizzazione nella mappa accanto a destra. A tal proposito abbiamo scritto una guida dettagliata per Trova il mio Android.

Sui moderni smartphone Android possiamo trovare anche altri sistemi di sicurezza anti-furto aggiuntivi, in base al produttore del telefono: - Possiamo trovare il sistema di autenticazione dopo il reset : in caso di reset, è necessario inserire le credenziali dell'ultimo account Google utilizzato, altrimenti il telefono non sarà utilizzabile. Tutti questi sistemi rendono gli smartphone sicuri e sempre più difficili da "rubare" , visto che anche in caso di reset sono necessari codici e account che il ladro molto probabilmente non conoscerà, rendendo completamente inutile il suo furto.

Sistema integrato iPhone Rubare un iPhone è da sempre una scelta poco saggia, visto che il dispositivo è dotato di sistemi di sicurezza molto avanzati e permette in poco tempo di rintracciare lo smartphone e bloccarne tutte le funzioni da remoto. Per attivare il sistema di geolocalizzazione su iPhone assicuriamoci che l'account Apple sia attivo, portandoci in Impostazioni e controllando nella parte superiore della finestra dovrebbe esserci il nostro nome utente.

Trovare il cellulare perso o rubato con una app antifurto

In caso di furto o smarrimento, apriamo la pagina dedicata di iCloud , effettuiamo l'accesso con le nostre credenziali Apple le stesse utilizzate sull'iPhone e facciamo clic sull'icona Trova iPhone. Da questa nuova finestra selezioniamo il dispositivo da localizzare e seleziona una delle opzioni disponibili tra: riprodurre un suono e usare la Modalità smarrito per bloccare, rilevare oppure inizializzare da remoto tutte le informazioni personali.

App antifurto per Android e iOS Oltre ai sistemi integrati nei vari sistemi operativi, possiamo utilizzare anche alcune app antifurto per aumentare la sicurezza del nostro dispositivo e procedere con il blocco e la disattivazione a distanza, anche tramite SMS. Le migliori app antifurto per smartphone sono: Cerberus Android : una delle migliori app antifurto per Android, permette di bloccare e resettare il telefono via SMS, salvare foto nascoste con la telecamera frontale e bloccare l'accesso ad app e funzionalità in caso d'allerta.

In entrambi i casi dovrai attivare le opzioni relative a Trova il mio telefono e Salva periodicamente la mia posizione prima che la batteria si scarichi. Se purtroppo il tuo smartphone è stato rubato e non hai alcuna speranza di ritrovarlo devi bloccare la Sim. Come fare? Per richiedere il blocca della tua SIM dovrai contattare il tuo operatore telefonico e spiegare cosa è accaduto e richiedere il blocco della SIM. Successivamente potrei richiedere una nuova SIM e recuperare sia il tuo vecchio numero che il credito che avevi sulla scheda rubata con lo smartphone.

Dopo che hai richiesto il blocco della SIM, devi recuperare il codice IMEI del tuo smartphone e usarlo sia per sporgere la denuncia del furto presso le autorità competenti sia per richiedere il blocco del telefono sulla rete nazionali. Il codice IMEI è un codice che identifica in maniera univoca i telefoni e permette di inibire il loro accesso alla rete nazionale. Una volta ottenuto il codice IMEI per rintracciare un cellulare rubato recati presso la stazione dei carabinieri più vicina alla tua zona per denuncia il furto subito.

In questo modo otterrai una documentazione da abbinare alla richiesta di blocco del telefono che dovrai inviare al tuo gestore.

Come rintracciare un cellulare rubato e l'IMEI Android

Puoi scegliere di richiedere il blocco del cellulare inviando via fax o via telematica un apposito modulo oppure recandoti presso un punto vendita del tuo operatore. Ad operazione completata, il tuo cellulare verrà inserito in una black list che ne bloccherà le chiamate.

Come localizzare uno Smartphone

Solo dopo potrai richiedere una nuova scheda SIM con il tuo vecchio numero. Che ne pensi di questa guida? Ti è mai stato rubato uno smartphone? Cosa hai fatto dopo?

Fateci sapere la vostra opinione nei commenti e condividete questo articolo con i vostri amici. Come rintracciare un cellulare rubato Android rubato?

Come ritrovare un cellulare rubato | Salvatore Aranzulla

Ecco alcune soluzioni alternative per voi Come rintracciare un cellulare Windows Phone rubato Cellulare rubato: cosa fare? Non dimenticare di sporgere denuncia! Connect with. This comment form is under antispam protection. Nuovi commenti di seguito al mio nuove repliche ai miei commenti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

admin